Vai ai contenuti

TAVOLA ROTONDA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE
Signori e Signore... Ingresso libero dalla violenza

Ieri 5 novembre 2017 siamo state ospiti di Sulleali allo spazio Factory del MACRO. L'obiettivo delle quattro giornate, che termineranno domani, è quello di sensibilizzare gli uomini circa la violenza che dilaga nel nostro paese.

La Tavola Rotonda, moderata dalla giornalista Raffaella Bocci, membro della nostra Associazione, ci ha visto protagoniste insieme alla consigliera regionale Marta Bonafoni al vice questore Stefania D'Andrea all'avvocato Sabrina Fiaschetti dell'associazione Be Free, ha toccato vari aspetti della violenza.

Si è parlato, illustrandoli, dei meccanismi giuridici che si attivano dopo una denuncia, grazie anche alla normativa regionale vigente.

L'avvocato Michela Nacca, Presidente della nostra associazione, ha reso noti i casi di nullità matrimoniale previsti dal codice canonico e che riguardano anche i casi di violenza o coartazione della volontà della donna. Ha, inoltre, fornito una interessante visione innovativa e "pro donna" delle parole di Gesù in diversi passi del Vangelo.

L'avvocato Simona D'Aquilio, Vice Presidente di Maison Antigone, ha parlato delle conseguenze di una separazione dei coniugi che può sfociare in violenza ed il ruolo di ascolto e prevenzione dell'avvocato civilista quando accoglie a studio una donna che vuole chiedere la separazione da un coniuge potenzialmente pericoloso.

L'avvocato Roberta Feliziani ha illustrato il compito dell'avvocato penalista  spesso connesso a quello del civilista, nel sostenere la donna che denuncia una violenza e dovrà, in seguito, affrontare un lungo processo penale.



   


Torna ai contenuti