Vai ai contenuti

IL CENTRO DI SOSTEGNO AGLI UOMINI MALTRATTANTI DISVELA IL SENSO FUORVIANTE E LA MATRICE VIOLENTA DEI DDL 735, 45, 118 e 768

Maison Antigone
"Il paradosso nella costruzione di questa legge è che sembra costruita da un maltrattante che nega la sua violenza e strategicamente vanifica ogni misura volta a farla emergere"
Facciamo nostra questa attenta e meditata valutazione espressa dal CAM (Centro di Aiuto ai Maltrattanti) espressa dal CAM (Centro di Aiuto ai Maltrattanti) nella sua relazione presentata in occasione della loro audizione del 13 novembre 2018, dinanzi la Commissione Giustizia del Senato in merito alla riforma del sistema separativo e di affido dei figli minori proposto  nei ddl 45, 118, 735 e 768.
La denuncia del CAM è forte e incisiva, derivata dalla attenta lettura dei ddl in questione ed ampiamente argomentata, non potendo che concludersi con una richiesta di ritiro dei medesimi ddl.



Torna ai contenuti