Vai ai contenuti
AVVIO DI UN SONDAGGIO PILOTA CONOSCITIVO SULL'USO NEI TRIBUNALI ITALIANI DELL'ALIENAZIONE PARENTALE, E COSTRUTTI ANALOGHI
Diamo avvio ad un importante sondaggio on line, caratterizzato da tre sezioni ed oltre 40 domande, che intende fare un po' di luce sui numeri e le dinamiche legate alle accuse di "pas", "alienazione parentale", "alienazione", "manipolazioni psicologiche", "sindrome della madre malevola" o "simbiotica" o "contrastante" ecc. (nonché altri costrutti simili e collegati) che  le donne, madri di minori, si vedono attribuire in corso di procedimenti giudiziari separativi e di affidamento dei minori, con effetti devastanti sia nella vita dei minori coinvolti che in quella delle loro madri accusate.
14/12/2019   Autrice: Michela Nacca, Avvocata, Presidente Maison Antigone in Sondaggi e Ricerche

È UFFICIALE: L’ALIENAZIONE GENITORIALE E’ UNA SCIENZA SPAZZATURA, UNA MERA STRATEGIA GIUDIZIALE E NON UNA PATOLOGIA O CAUSA DI MALATTIA, DUNQUE NON PUO’ FAR PARTE DELL’ICD-11
L’Associazione Maison Antigone, unica attivista italiana nella lotta all’inserimento dell’Alienazione Parentale nel ICD-11, è orgogliosa di aver dato un contributo determinante nel combatterne le posizioni ascientifiche e irrazionali dei suoi sostenitori.
È infatti di oggi la notizia che l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha definitamente rigettato le proposte avallate dalla "junk science"
17/02/2020   Autrice: Raffaella Bocci in Comunicati Stampa

PARASITE… MISERIA E NOBILTA' IN SALSA COREANA
È sempre difficile andare a vedere un film pluripremiato cercando di non farsi influenzare da ciò che un po’ tutti ne hanno scritto e detto.
Con questa difficilissima missione, sono entrata in sala. Una sala gremita, ovviamente, complice la vittoria dell’Oscar come miglior film dato a questa opera “strana” di Bong Joon-ho.
La trama è degna di un film di Totò e, in effetti, ha richiamato molto alla mia memoria “Miseria e nobiltà” poiché, fatti i doverosi distinguo, altro non è che il drammatico racconto dell’ingiustizia sociale che contrappone una famiglia costretta ad affrontare le mille difficoltà
15/02/2020   Autrice:  Simona D'Aquilio, Avvocata, Vice Presidente Maison Antigone in Donne in Movimento - Arte e Cultura

STORIA DI UN MATRIMONIO: LA BANALITA’ DI UN AMORE CHE FINISCE MA NON MUORE
Uscito lo scorso novembre, ho visto questo bellissimo film solo di recente su Netflix.
La storia è la più comune che si possa immaginare: Nicole (Scarlett Johansson) e Charlie (Adam Driver) non riescono più a stare insieme.
Sposatisi molto giovani, con la comune passione per la recitazione, inizialmente investono energie e denaro nel progetto teatrale di lui, giovane ed emergente regista, hanno un figlio e tutto sembra filare per il meglio finché Nicole non inizia a pensare con la propria testa, rimuginando su cosa sia diventata la propria vita e cosa avrebbe voluto fosse.
09/02/2020   Autrice: Simona D'Aquilio, Avvocata, Vice Presidente Maison Antigone in Donne in Movimento - Arte e Cultura

RESIDENZA ALTERNATA
Già dai tempi di Salomone si sapeva bene che il genitore disposto a dividere il figlio a metà non ha a cuore il bene del piccolo, un genitore che ama è disposto a fare un passo indietro e non è spinto da egoistico possesso. Nei tribunali non si rendono conto dei danni che si stanno provocando da anni sui bambini costretti a vivere in due case. Psicologi dell’età evolutiva e neuropsichiatri infantili, partendo dalle basi della psicologia dell’età evolutiva, Bowlby e Winnicot, hanno studiato e scritto sull’attaccamento primario del bambino alla madre, che rappresenta il suo caregiver primario, ossia la figura genitoriale che si occupa in maniera prevalente del bambino dalla sua nascita in poi.
04/02/2020   Autrice: Bruna Rucci, Psicologa-Psicoterapeuta in Centro Studi Separazioni e Affido Minori

JO JO RABBIT, CONIGLIETTO CORAGGIOSO!
Non era facile raccontare in modo spiritoso e drammatico insieme il nazismo e la seconda guerra mondiale. L’ambizioso obiettivo che si è dato il regista di questo film, Taika Waititi, poteva renderlo un clamoroso fiasco invece questa pellicola è ben fatta ed arriva dritta al cuore.
Jo Jo è un ragazzino tedesco di dieci anni, incapace di allacciarsi le scarpe da solo ma già appassionato nazista e fervente ammiratore di Hitler (Taika Waititi) che è anche il suo amico immaginario protagonista di scene davvero divertenti (esilarante idea degli autori).
03/02/2020   Autrice:  Simona D'Aquilio, Avvocata, Vice Presidente Maison Antigone in Donne in Movimento - Arte e Cultura

FIGLI… GIOIE (?) E DOLORI!
Di ritorno da un pomeriggio trascorso a progettare e chiacchierare con le mie amiche e cofondatrici di Maison Antigone, Michela Nacca e Maria Grazia De Benedictis, mentre guidavo verso casa, mi è venuta voglia di andare al cinema.
La scelta è caduta su “Figli” di Giuseppe Bonito con protagonisti Valerio Mastandrea e Paola Cortellesi.
La trama del film è la semplice ma nevrotica vita di due genitori romani alle prese con due bambini: Anna, di circa otto anni, e Pietro, il neonato, colui che piomba nella vita placida dei tre membri della famiglia distruggendo equilibri, notti pacifiche e silenziose ed armonia coniugale.
02/02/2020   Autrice:  Simona D'Aquilio, Avvocata, Vice Presidente Maison Antigone in Donne in Movimento - Arte e Cultura

QUEI “BRAVI RAGAZZI” CHE UCCIDONO LE LORO COMPAGNE
Abbiamo saputo di recente che un’altra donna, questa volta in Outaouais, è stata uccisa dal suo compagno. Tuttavia quando i giornalisti intervistano le persone nell’entourage degli aggressori, spesso dei conoscenti, quelle sostengono molto spesso che quegli uomini sono dei “bravi ragazzi, dei “bravi vicini” e dei “bravi padri di famiglia”.
Ancora una volta questi avvenimenti
04/05/2014 Autori: Isabelle Coté, Candidata al dottorato in Servizi Sociali dell’Università di Montreal e Simon Lapierre, Professore alla Scuola di Servizi sociali dell’Università di Ottawa
28/01/2020 Traduzione: Simona D'Aquilio, Avvocata, Vice Presidente Maison Antigone in Centro Studi Separazioni e Affido Minori
Scopri Maison Antigone
Maison Antigone - Corso G. Matteotti, 9 - 00041 Albano Laziale (RM)  - T (+39) 347 0409004 – (+39) 340 7254383 - E maisonantigone@gmail.com
Copyright © 2020 Maison Antigone. Tutti i diritti riservati.
Torna ai contenuti